TRAVEL INNOVATION

Il settore del Turismo potrà e dovrà essere nei prossimi anni, uno degli asset portanti del nostro paese, anche se in questo momento il mio è più un auspicio che una certezza, perchè vivo in un paese con delle potenzialità straordinarie schiacciate però da un’apparato politico-burocratico totalmente scollato dal paese, che diventa un freno per ogni cambiamento.

In questi giorni sto affrontando un nuovo bellissimo progetto legato all’innovazione nel Travel, un settore interessantissimo perchè “Viaggio” significa “Passione”!

italy_640L’Italia dispone di un patrimonio storico artistico inestimabile concentrato e distribuito su un territorio incredibilmente ricco di mete turistiche caratterizzate  dalla bellezza naturalistica e paesaggistica con una varietà unica e con degli ingredienti straordinari di grande qualità.

La valorizzazione di questo comparto parte sicuramente anche dalla capacità di saper sfruttare al meglio ciò che la tecnologia ci offre e nel saper innovare con intelligenza e tempestività, ma anche  dalla capacità creativa di reinventare totalmente l’offerta della Travel Experience, proprio attraverso la personalizzazione di nuovi pacchetti con delle formule innovative, che partano proprio dalla profonda conoscenza dei clienti per saperne interpretare le motivazioni, le richieste e le esigenze.

La tecnologia offre delle opportunità eccezionali per raccogliere e analizzare i dati e per conoscere meglio i clienti, le abitudini, dai gusti, dalle passioni, dagli interessi, dalla voglia di vivere nuove esperienze con nuovi approcci e nuove modalità, per  offrire soluzioni sempre tarate e commisurate alla capacità di spesa dei clienti.

Travel Frustations and expectations

Infografica sulle aspettative dei clienti

Per impostare una strategia basata sull’innovazione e’ necessario :

  • pianificare un nuovo approccio distintivo sul mercato, un posizionamento innovativo, con una nuova offerta aggiornata, moderna, più semplice ma più originale;

 

  • raccogliere dati e informazioni dei clienti e dei potenziali clienti con strumenti di business analisys, con un team di professionisti dedicato in grado di capire, interpretare le tendenze di un mercato in continua evoluzione;

 

  • interpretare nuovi trend e nuove mete sia in Italia e sia all’estero,  dove ci sono dei fenomeni in corso straordinari e paesi in cui il turismo sta avendo una crescita esponenziale – ” BRICS ” ( Brasile, Russia , India, Cina e Sud Africa);

 

  • disassemblare l’offerta commerciale plafonata su vecchi pacchetti, e riassemblarla con gli stessi ingredienti integrandoli con nuove opportunità e nuove mete,  attraverso lo sviluppo di nuove formule personalizzate, più originali, più efficaci, più vicine ai desiderata dei clienti e dei nuovi target;

 

  • proporre  e promuovere le nuove offerte  online, attraverso strumenti di e/m-commerce mirando al target dei utenti digitali, costituito in gran parte dal target dei giovani  nativi digitali;

 

  • comunicare in maniera innovativa, per intercettare nuovi target e nuovi affinity group utilizzando una strategia di comunicazione multicanale, fortemente basata sul presidio dei canali digitali sui social network;

 

  • progettare e produrre contenuti digitali con dei format innovativi su carta,  su web e su mobile, mirati a stimolare la curiosità, offrire informazioni utili, impostare ingaggio positivo, per  fidelizzare gli utenti online e ottenere una rapporto di comunicazione costante one2one ;

 

  • offrire la possibilità di poter pianificare il proprio viaggio e la propria vacanza con App Mobile da utilizzare con i propri smartphone o tablet per gestire tutti gli aspetti di servizio direttamente e tempestivamente senza vincoli di orario, con la possibilità di acquistare pacchetti integrativi e servizi extra direttamente online;

 

  • offrire soluzioni di engagement e di entertainment, con la realizzazione di social network locali, per attivare relazioni sociali anche attraverso i nuovi strumenti digitali;

 

  • consolidare la relazione con i clienti attraverso una strategia di presidio del post vendita attraverso i canali sui social network e le app per impostare una comunicazione costante, mantenere il rapporto  sempre attivo e offrire format e promozioni studiate per la stagione successiva.

L’applicazione di una strategia di innovazione come quella è a mio avviso imprescindibile per tutti gli attori che vogliano avere un ruolo di protagonista sia a livello nazionale che internazionale nel comparti del TRAVEL, settore che sta affrontando una metamorfosi epocale determinata proprio dalla rivoluzione digitale, che sta trasformando sia il modo di vivere la vacanza e il viaggio e sia la modalità di prenotazione e acquisto.

Penso che l’Italia debba avere un ruolo da protagonista nel comparto TRAVEL.

Di conseguenza anche la progettazione e l’offerta di soluzioni applicative digitali e di piattaforme specializzate avranno uno sviluppo determinante per lo sviluppo evolutivo di questo settore.

In questi giorni si è tenuta alla Fiera di Milano la BIT – la 34esima Borsa internazionale del turismo, evento che ci sta dando la misurazione della temperatura  di un mercato in piena trasformazione, dove in questo momento l’interesse è proiettato in prima battuta all’EXPO 2015, evento che dovrebbe avere un impatto molto positivo.

expo_2015_logo1L’EXPO 2015 è un’occasione che non possiamo perdere e dobbiamo saper sfruttare anche integrando diversi elementi di innovazione per cominciare a consolidare un ruolo in un comparto strategico per il futuro di questo paese.

Riusciremo a cogliere un’opportunità straoridinaria come questa ?

Di seguito pubblico un’infografica interessante per visualizzare una panoramica del livello di penetrazione delle applicazioni mobili nel settore del turismo (Fonte: TripAdvisor Survey).Mobile-TourismLe applicazioni mobile stanno diventando degli strumenti indispensabili  dei Tour Operator, sia per acquisire nuovi clienti e sia per mantenere quelli già acquisiti.

Questo è il principale motivo per cui le Travel Company dovranno evolvere e aggiornare la propria strategia di comunicazione  per assicurarsi di raggiungere i propri clienti in ambiente mobile per interagire e comunicare costantemente e offrire servizi innovativi.

 

Sergio Curadi

Dal 1984 mi occupo di comunicazione attraverso i new media digitali e, lavorando in questo settore da tanti anni, ho visto nascere ed evolvere la comunicazione digitale sin dalla commercializzazione dei primi personal computer e dal successivo avvento di internet. Amo il mio lavoro e lo porto avanti con grande impegno e passione! Ho partecipato attivamente nel mio piccolo, a questa grande trasformazione economica e culturale come imprenditore creando una delle prime e storiche Multimedia Factory Italiane la EQUART che ho guidato per quasi 20 anni coordinando e realizzando innumerevoli progetti, produzioni ed eventi multimediali. Negli ultimi anni ho svolto attivamente il ruolo di General Manager e Innovation Manager in diverse società specializzate nella Digital Communication attivando degli Innovation LAB. Da fine 2013 sono entrato in SATIZ Technical Publishing & Multimedia come Direttore della Divisione Multimedia Communication. A fine 2014 ho ideato e realizzato con il mio team di SATIZ TPM "IOTEXPO", il 1° Virtual Expo dell'Internet of Things. Da gennaio 2014 sto lavorando allo sviluppo della piattaforma IOTEXPO per la mappatura e la catalogazione di tutti i progetti, le soluzioni, i prodotti e le aziende che si occupano di IoT e a diversi nuovi progetti di comunicazione crossmediale. Da settembre ho affiancato all'attività IOTEXPO, anche INTERNET OF ARTISTS la nuova Startup inglese che sta sviluppando un progetto di una piattaforma digitale innovativa per far interagire le communities di artisti e musicisti nel mondo.
Thanks! You've already liked this
No comments