“WEARABLE ELECTRONICS” I VIDEOTOOLS SULLE WEARABLE TECH

Ogni mercoledì viene trasmessa in diretta live “Wearable Electronics” sul blog  e sul canale YouTube di Adafruit Industries, che raccoglie oltre 11 milioni di pageviews al mese, con Becky Stern direttrice della divisione wearable electronics  di Adafruit.

Becky Stern - Direttrice Wearable

Becky Stern – Direttrice Divisione Wearable Electronics Adafruit

E’ un esempio concreto di come il fenomeno delle wearable tech stia riscuotendo un enorme interesse fra i makers e gli appassionati di tecnologia applicata, ma anche sui fashion designer e sui creativi interessati a  innovare.

flora_firewalker-sneakers-adafruit

Il format è essenziale e concreto ed è progettato per una fruizione tipica via web con inquadrature fisse in stile webcam, senza scenografie, sovrastrutture ed effetti particolari, ma funziona, funziona molto bene perché i contenuti sono  interessanti, e si dimostra come  realizzare  e produrre i propri capi hitech con moduli di tecnologia open source come la piattaforma wearable Flora  Arduinocompatibile, piccola, piatta e tonda per inserirla facilmente nei propri capi di abbigliamento.

La diretta LIVE poi ha in coda una sezione  Question & Answer con domande che arrivano dalla rete a cui  Becky Stern risponde dando consigli e suggerimenti pratici, per poi invitare gli utenti ad acquistare i propri kit e i prodotti nello shop online

Ma “Wearable Electronics” , trasformato in Wearable Wednesday come appuntamento settimanale ogni mercoledì,   non è che  l’ultimo format realizzato da Adafruit un nome che ha fatto la storia dell’elettronica open-source fra le community dei Makers.

adafruit industries

Adafruit Industries è stata fondata nel 2005 dall’ingegnere del MIT, Limor ” Ladyada ” Fried,  un’ingegnere elettronica americana, diventata una delle donne più influenti nella comunità hardware open-source, che ha partecipato alla prima Open Source Hardware Summit e alla stesura della definizione Hardware Open Source.

limor-glamour

Limor Fried

L’obiettivo era quello di creare la miglior piattaforma per imparare l’elettronica e consentire ai Makers di tutte le età e di ogni livello di abilità di progettare e realizzare i propri prodotti in perfetto stile Fai da te.

Flora – a wearable electronics platform from adafruit industries on Vimeo.

Da allora Adafruit è cresciuta nel cuore di New York, fino ad arrivare ad avere un team di 50 dipendenti e una factory di oltre 15.000 mq.

L’offerta di strumenti, attrezzature e prodotti in kit è infatti aumentata sensibilmente negli ultimi anni.

Piattaforma Wearable Flora

Piattaforma Wearable Flora

Limor Fried seleziona personalmente, testa e approva ogni prodotto prima di metterlo in vendita nello Shop online Adafruit. “Siamo orgogliosi di avere ottimi prezzi , il miglior servizio clienti, supporto tecnico e trasporto veloce. Speriamo di potervi aiutare nel vostro cammino per imparare.”

wired_april

Limor è stata la prima donna ingegnere sulla copertina della rivista WIRED ed è stata recentemente premiata dalla rivista Entrepreneur Imprenditore dell’anno .

Nel 2014 Adafruit si è classificata 11° nella top 20 delle aziende manifatturiere negli States e al 1° posto a New York City da Inc. 5000 ” fra le private company in più rapida crescita.

In sostanza ecco un esempio concreto di grande successo basato su un format essenziale, concreto dove la strategia di content marketing  è finalizzata alla fidelizzazione di una grande community di Makers che promuove la vendita diretta dei propri prodotti in kit di montaggio.

Thanks! You've already liked this
No comments